Finalmente sono legge la tutela degli alberi monumentali e la promozione del verde in città

Finalmente sono legge la tutela degli alberi monumentali e la promozione del verde in città.

Annunci

Ecco le analisi dell’acqua di rete Castelnuovo di Porto

Care amiche ,amici

come promesso ecco i risultati delle analisi dell’acqua di rete eseguite da una societa’ competente per conto del nostro Circolo, in 4 localita’ del comune. Perche’ 4 prelievi in 4 localita’ diverse? 
Sapevamo che in alcune zone l’acqua dell acquedotto Peschiera viene miscelata  con sorgenti locali, per questo avevamo chiesto, circa due anni fa’, la mappatura della rete idrica al comune, non avendola ricevuta abbiamo ovviato raccogliendo informazioni 
Dal risultato delle analisi risulta infatti che il valore di arsenico e’ presente (6,70 ug pertanto sotto la soglia di 10ug prevista dalla UE)solo nel campione prelevato alla stazione ferroviaria, via Flaminia  
 
via Flaminia              arsenico 6,70*      limiti di legge 10
                                fluoruri   0,53       limiti di legge 1,5
Mentre i prelievi fatti dalla fontana in curva (fine via Roma inizio via Fontanastasia )fino a Pontestorto hanno dato valori simili, ovvero quasi nulli,pertanto risulta evidente che la percentuale di arsenico, seppure entro i limiti, viene dalla sorgente di acqua nel Parco di Veio e arriva , miscelata con quella dell ‘acquedotto Peschiera fino a meta’ via Roma , gia’ alla fontana in curva l’ arsenico scende a 1 ug ..ecco i valori simili per il resto delle tre zone
 
Fontana via Roma    arsenico  1,00  fluoruri 0,12
via Montefiore          “”””””””””  1,00  “””””””””0,12
Ponte Storto             “””””””””” 1,00  “””””””” 0,12
 
Le analisi consegnate dall Acea al comune mostrano valori di arsenico piu’ bassi ovvero 4,55 contro 6.70ug(  zona via Flaminia )
Crediamo piu’ attendibili i valori delle nostre analisi 
considerato che l’Acea come l’oste dira’ sempre che il suo vino e’ buono 
Ora per completare l’iter sarebbe opportuno consultare la Asl visto che dovrebbe essere l’ organo super partes di zona come presidio per la salute pubblica 
La  casetta dell’acqua nel piazzale del cimitero secondo i nostri calcoli dovrebbe avere la stessa acqua della via Flaminia, pertanto sarebbe opportuno che la stessa venga trasferita al campo sportivo
Inoltre: vi ricordiamo, che sono  aperte le iscrizioni al Circolo, spargete la voce tra amici e conoscenti . Recentemente abbiamo aderito al programma Rugiada di Legambiente , sostenendo le spese mediche per i bambini a rischio di radiazioni in un villaggio vicino Cernobyl , per la somma abbiamo attinto alle offerte raccolte alla ns festa del 2 Febbraio (c.a. eur 41) e integrato con il nostro fondo cassa
Ma siamo ancora sotto rispetto alle uscite sostenute recentemente !!!
-analisi dell’acqua                           euro 180
-affitto sala Rocca Colonna             euro 120
-deposito per sala Rocca                euro 100 (in attesa di rimborso)
-cibo e piatti bicchieri biodegrad.     euro 190Immagine0
 
Grazie del vs supporto !!

Esito della nostra Festambiente 2 Febbraio 2013

Grazie a tutti per la bella partecipazione!!! In sintesi: pubblicheremo nei prox giorni le analisi complete dell’acqua , i valori dell’arsenico sono bassi e presenti solo nel campione prevelato alla stazione ferroviaria, via Flaminia , pertanto possiamo tranquillamente bere l’acqua del rubinetto .L’amministrazione ci ha assicurato che fara’ piu’ attenzione nel rendere pubbliche informazioni importanti come questa , onde evitare inutili allarmismi Non dobbiamo essere noi , volontari di un’associazione a farci carico di analizzare l’acqua e di informare i cittadini
Sul fronte treno abbiamo chiesto che le amministrazioni dei comuni lungo l’asse ferroviario si facciano portavoci delle istanze dei pendolari e che adottino il treno come mezzo di trasporto prioritario (vd Amminstrazione Virtuosa)
Tra il pubblico e’ emersa la necessita’ di convocare la cittadinanza piu’ spesso attorno a temi importanti come quello ora imminente delle osservazioni al Piano di assetto del Parco di Veio In merito al nostro documento sui 10 punti “Come ridurre i rifiuti nei comuni con la raccolta Porta a Porta avviata , l’assessore Boni ha espresso ottimismo . Il presidente Nazionale di legambiente ha introdotto un argomento a noi molto caro: la bellezza come patrimonio paesaggisto e ambientale in contrapposizione al consumo di suolo indiscriminato , all’ edilizia selvaggia
Ringrazio tutti i soci per l’impegno nell’organizzazione!!